Fai da te

La sega circolare a doppia lama

Una sega circolare a lama singola gira su un mandrino centrale, i suoi denti da taglio si muovono verso il basso attraverso il materiale di lavoro, e di nuovo verso l’esterno per completare la rotazione. È uno strumento ispirato che è stato al servizio sia dei professionisti che del fai-da-te per decenni. Se funziona così bene, come può esserci qualcosa di sbagliato? Mentre non c’è nulla di sbagliato in una sega circolare a lama singola, una sega a doppia lama cerca di migliorare la sua finalità di utilizzo.

Source:http://sega-circolare.com

I vantaggi

Per contrastare il movimento di una lama, il modo logico per farlo è quello di spostare una seconda lama nella direzione opposta e alla stessa velocità. Questa è la premessa di base di una sega circolare a doppia lama. Poiché queste lame ruotano in direzioni opposte, si ha il controllo: alla sega non è permesso avere una mente propria. Questo è in netto contrasto con le seghe circolari a lama singola, che sembrano sempre spingere l’utente in una direzione o nell’altra. Una sega a doppia lama è tutta una questione di controllo. Con essa si può tagliare in avanti, tagliare all’indietro, tagliare in alto o in basso. Il contraccolpo non è del tutto eliminato, ma è notevolmente ridotto. Inoltre, una sega a doppia lama offre un taglio più pulito e più affilato rispetto a una sega a lama singola, anche se dotata di lame dentate.

Per concludere, una sega a doppia lama non sostituirà la vostra sega circolare a lama singola. Pensatela invece come uno strumento supplementare per le seghe circolari mono-lama e le altre seghe del vostro armamentario. Vi consigliamo di informarvi di più sugli utilizzi specifici delle seghe circolari a doppia lama per capire se fanno più al caso vostro.

Leggi anche Il tappeto elastico aiuta il sistema linfatico