Stampante Multifunzione
Casa

Le migliori stampanti multifunzione per la fotografia

Svariati possono essere i motivi per cui si ricorre all’acquisto di una stampante multifunzione fotografica e toccano sia persone con esigenze professionali che semplicemente per passione.

Può capitare ad un pranzo di famiglia di scattare le classiche foto con i proprio cari, o di scattare la foto ad un panorama mozzafiato e volerlo rivedere sopra la propria scrivania, ma non abbiamo voglia, tempo o modo di recarci presso uno studio specializzato. Abbiamo quindi bisogno di una stampante multifunzione appositamente studiata per tale scopo.

Specifichiamo che ciò non significa che una stampante standard non possa stampare immagini, ma non essendo stata creata per questo motivo la qualità ottenuta sarà inferiore, come al contrario possiamo dire che una stampante fotografica oltre a regalarci le nostre diapositive preferite potrà anche effettuare altre azioni quale quella dello scanner o inviare fax.

Ma quanti modelli esistono sul mercato, quale marca sarà la migliore e rispecchierà le mie aspettative?

Abbiamo individuato per voi, i tre modelli migliori di stampanti multifunzione fotografiche.

Epson EcoTank ET-14000

Partiamo col dire che è un modello realizzato per assicurare meno inquinamento ambientale possibile e per permettere di risparmiare sulle cartucce dell’inchiostro.

La sua risoluzione di stampa con 5760×1440 DPI è nella media dei prodotti di fascia alta.

A differenza dei classici modelli che utilizzano le cartucce, questa stampante sfrutta dei serbatoi ricaricabili a capacità ultraelevata in cui è possibili versare direttamente dentro l’inchiostro favorendo un risparmio fino al 90%, un’ottima caratteristica a cui prestare attenzione! Ad oggi il costo per pagina delle stampe in A3 è il più basso che troviamo sul mercato.

La stampa è ad alto rendimento: l’inchiostro dei serbatoi infatti è sufficiente per stampare fino a 7.500 pagine in bianco e nero e fino a 6.500 pagine a colori.

 

Supporta diversi formati di stampa, dai più piccoli, fino ai più grandi fogli A3+, rendendola una stampante ottima non solo all’utilizzo domestico, ma anche per piccoli uffici.

Non è dotata di tecnologia di connessione wireless, bluetooth o altri; troviamo solo un’entrata USB, cosa che la rende svantaggiata rispetto ad altri modelli di stampante.

Canon Pixma MX925

Si tratta di una stampante multifunzione inkjet semi-professionale indicata per un uso da ufficio anche per il suo prezzo non proprio economico.

La risoluzione di stampa è piuttosto alta mettendola quasi al pari di una stampante professionale vera e propria: 9600×2400 DPI che permettono di realizzare stampe, scansioni, e fotocopie di ottima qualità.

Presenta le principali funzioni di una stampante multifunzione riguardo la connettività: WIFI e bluetooth 2.0 di ultima generazione, connessioni USB o cavo Ethernet, interfaccia wireless.

Il cassetto dedicato alla carta permette di caricare 250 fogli normali o 20 fogli di carta fotografica.

Permette di effettuare stampe al filo, quindi senza bordi, qualità apprezzata dagli amanti della fotografia per le proprie immagini. Il classico formato 10×15 cm è presente, e basteranno 21 secondi per avere la vostra foto in mano. Oltretutto è possibile stampare su CD e DVD grazie all’apposito vassoio fornito nella confezione.

Cinque sono le cartucce d’inchiostro che troviamo in questo modello: tre a colori e due per il nero, di cui uno con inchiostro a pigmenti, che permettono di ottenere risultati ottimi.

 

Epson Expression Photo XP-960

Con questo modello di stampante abbiamo la soluzione per stampare sia foto realizzate con macchina fotografica digitale che immagini grafiche realizzate al computer ad alta risoluzione. Molto semplice da utilizzare, dotata anch’essa delle principali connettività wireless.

Pur essendo una stampante dalle dimensioni abbastanza compatte ci permette di effettuare anche stampe in formato A3.

La risoluzione di stampa è di 5760X1440 DPI, e a confronto della Canon Pixma bastano 11 secondi per stampare una immagine in formato 10×15. La sua precisione di stampa e nitidezza dei particolari è dovuta alla dimensione delle gocce di inchiostro e i numerosi ugelli tramite i quali viene erogato l’inchiostro.

I formati disponibili in questa stampante sono numerosi: 10×15, 13×18, 16:9, B5, C6, DL, N10, A3, oltre su CD e DVD.

Troviamo 6 cartucce separate per gestire il colore e si tratta del nero, ciano, ciano chiaro, giallo, magenta e magenta chiaro. Caratteristica fondamentale è il fatto che si può sostituire solo il colore più utilizzato, così da risparmiare sul cambio delle cartucce!

Ferri da stiro con caldaia vs Ferri da stiro senza caldaia